Austria Vienna

Austria cosa vedere e luoghi di interesse

L’Austria è un paese che deve essere descritto in tutte le sue molteplici personalità.
In effetti l’Austria è un paese dai meravigliosi paesaggi naturali, soprattutto legati alle bellissime montagne che la caratterizzano e ai parchi naturali che custodisce con cura.
L’altra faccia dell’Austria è quella artistica, storica e culturale, molto spesso raccontata in documentari e pellicole cinematografiche. Quella che meglio ha saputo raccontare il fascino dell Austria è quella dedicata alla storia della principessa simbolo di questo paese, Sissi. Molte persone scelgono ogni anno di visitare la sublime ed elegantissima città di Vienna che lascia a bocca aperta ogni visitatore, proprio per conoscere i luoghi che videro protagonista la famosa principessa.

Cosa visitare a Vienna

Una delle capitali europee che ogni anno viene scelta da molti turisti come meta delle proprie vacanze è la capitale austriaca: Vienna.
Quando si parla di Vienna immediatamente la mente e il ricordo di tutti va alla celeberrima principessa Sissi che in questa città viene molto spesso celebrata.

Sicuramente la città di Vienna vanta un fascino imparagonabile che permette al visitatore di scoprire un’atmosfera che in nessun altra città europea, e non solo, si potrà trovare.
In effetti le vie di Vienna sono avvolte da uno spirito del tutto singolare che ha come protagonisti la musica, i monumenti, gli edifici sfarzosi e le pasticcerie che allietano le pause dei visitatori.

I simboli artistici della città sono senza dubbio il Duomo di Santo Stefano e la Piazza Graben sulla quale si affaccia la Colonna della Trinità.

Nelle pagine di un diario di viaggio a Vienna non potrà poi mancare il racconto della propria visita a Hofburg, la leggendaria residenza degli Asburgo caratterizzata da molti edifici, torri e giardini.
Ogni visitatore saprà apprezzare una delle bellissime stanze interne quali, tra le altre, gli Appartamenti di Sissi e la Stanza di Francesco Giuseppe.

Vienna è anche conosciuta per il suo meraviglioso parco, il Prater che saprà affascinare grandi e piccini.

Oltre a Vienna sono molte le città incantevoli dell Austria che meritano di essere raccontate. Una di esse è sicuramente Salisburgo, la capitale austriaca della musica, città che diede i natali al sublime musicista Mozart al quale la città è molto legata.

Salisburgo luoghi di interesse

La meravigliosa città di Salisburgo ogni anno attira molti turisti amanti dell’arte, della musica e dell’atmosfera unica che solo nelle terre austriache può essere respirata.
La musica è la vera regina della città. In effetti molti sono i giovani musicisti da strada che con i loro pezzi meravigliosi rendono ancora più suggestive le belle vie di Salisburgo.

La strada più frequentata di Salisburgo è senza dubbio la Getreidegasse caratterizzata da molte botteghe che si presentano attraverso insegne in ferro battuto.
La strada appena menzionata è molto famosa anche perché ospita la Casa di Mozart con relativo Museo.

Altri luoghi d interesse della città sono la Fortezza di Hohansalzburg esempio d architettura medioevale e il Giardino Mirabell caratterizzato da sculture e fontane.

Un viaggio a Salisburgo dovrà essere vissuto anche attraverso le prelibatezze dei dolci che si potranno gustare nelle eleganti pasticcerie e caffetterie salisburghesi dove il cioccolato regna sovrano e le cui vetrine molto spesso sono caratterizzate dal viso dell’amato e illustre musicista Mozart.

Il castello di Hellbrunn

Nella meravigliosa Austria, poco distante dal fantastico centro di Salisburgo si trova un luogo di notevole interesse storico, culturale ed artistico. Si tratta di Hellbrunn un meraviglioso castello che venne costruito introno al 1613. Inizialmente il castello di Hellbrunn era la residenza estiva degli Asburgo ma con il tempo venne notevolmente impreziosito fino a diventare splendente come oggi appare ai nostri occhi.

In effetti l’interno di questo meraviglioso castello è caratterizzato da sale molto preziose quali , ad esempio la Sala delle feste, la sala degli arazzi cinesi, la Sala della musica e la celebre sala da pranzo che ospita una delle poche rappresentanze al mondo di antiche stufe in maiolica.

I turisti resteranno poi affascinati anche dai bellissimi esterni del castello di Hellbrunn, caratterizzati da meravigliosi giochi d’acqua, grotte e fontane.

Altre mete

Molto bello e suggestivo è inoltre il centro di Shonbrunn dove la famiglia Asburgo trascorreva il periodo estivo.

Raccontare in poche parole l’Austria significa anche parlare dei meravigliosi dolci che riempiono le vetrine delle fastose pasticcerie dei piccoli villaggi e delle città che invitano i turisti di passaggio a fare molte piccole soste.

Autore dell'articolo: admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *