Ponte delle Catene Budapest

Curare i denti all’estero: il turismo dentale

La cura e la salute dei denti è di estrema importanza, anche perché molti dei problemi all’apparato dentale hanno poi serie ripercussioni sul resto dell’organismo. Anche per questo motivo per curare i denti molto spesso gli italiano decidono di andare all’estero. Quali sono le ragioni di tale fenomeno? Come funziona?

Sono diverse le ragioni che portano gli italiani ad andare all’estero per curare i denti. Fondamentalmente il motivo principale è di natura economica: all’estero si paga meno. In questo caso, non è un aspetto secondario, al risparmio economico non corrisponde un calo del livello qualitativo. Le strutture estere presso le quali si rivolgono gli italiani per la cura dei denti sono centri specializzati all’avanguardia dove operano medici professionisti.

I vantaggi nel curare i denti sono sia di tipi medico, ma anche estetico. Le moderne ricerche e le ultime tecnologie, infatti, permettono interventi risolutivi di imperfezioni e disturbi, sia negli adulti che nei bambini, che troppo spesso sono motivo di fastidio e possono generare problemi più gravi come i disturbi per l’attività masticatoria e digestiva, ma anche tutte le infezioni che possono sorgere a causa di un’igiene scarsa o insufficiente.

Questo turismo dentale trova fondamento anche nelle lunghe liste di attesa che la sanità nazionale italiana impone. Rivolgersi alle strutture dei Paesi dell’est Europa permette di ottenere cure dentali di alto livello, a costi minori e in tempi rapidi. A conferma della qualità di tali strutture c’è da segnalare come questo fenomeno non sia esclusivo italiano, ma anche cittadini tedeschi, inglesi, francesi e statunitensi scelgono di rivolgersi a questi centri specializzati.

Come funziona il fenomeno del turismo dentale

Il mercato odontoiatrico è molto competitivo, tanto che i centri specializzati offrono pacchetti e soluzioni tutto compreso, con pacchetti che prevedono il viaggio, l’alloggio presso strutture convenzionate e una serie di proposte su come trascorrere il tempo libero, sfruttando l’occasione per visitare località belle, ricche di attrazioni e molto spesso sconosciute in quanto meno blasonate rispetto ad altre capitali e località europee più note.

Per prenotare un intervento per curare i denti è sufficiente rivolgersi ad una delle strutture convenzionate per accedere ad una vasta gamma di servizi e trattamenti odontoiatrici comprensivi della fornitura di dispositivi medici personalizzati e su misura alle reali esigenze del paziente.

Una volta preso contatto con il centro sarà loro premura individuare le soluzioni migliori in termini di viaggio, alloggio e spostamenti vari. Le formule del turismo dentale permettono al paziente di non sentirsi abbandonato in un Paese che non conosce, ma sarà sempre seguito da personale qualificato che saprà accompagnarlo in ogni fase del servizio.

Non c’è nulla di illecito o anomalo nei servizi e nelle offerte proposte; si tratta di economie in forte crescita ed espansione e qui trovano terreno fertile investimenti che permettono un abbattimento dei costi complessivo senza ridurre gli standard qualitativi.

Autore dell'articolo: admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *