Kuda Huraa Maldive

Dove andare al mare a dicembre: 10 posti per un inverno al caldo

Finalmente vi state godendo il caldo e l’estate ma a volte vi appare lo spettro della fine di questa bella stagione e il ritorno del freddo. Il pensiero per voi che non sopportate l’inverno di cui temete le temperature rigide, il tempo pessimo, i cappotti pesanti, i pungenti maglioni di lana è davvero pesante. Eppure la soluzione c’è: concedetevi una vacanza al mare a dicembre. Ma dove? Ecco le mete dove potrete concedervi un periodo più o meno lungo beatamente sdraiati su una spiaggia, rigorosamente al caldo.

Mar Rosso – Praticamente dietro l’angolo, un paio d’ore di aereo e l’inverno e il freddo sono alle spalle. Il primo nome che viene in mente è ovviamente Sharm el Sheikh, il non plus ultra di questa zona. Ma anche Berenice, Hurghada, Marsa Alam e El Quseir non sono certo da buttare.

Zanzibar – L’isola delle spezie è anche l’isola delle temperature estive in pieno inverno. Lo sapete che le spiagge di Zanzibar sono tra le più belle del mondo? Una meta dove il relax e la tranquillità la fanno da padrona: dimenticatevi stress e freddo e preparate la valigia (ovviamente con vestiti leggeri).

Seychelles – Nel cuore dell’Oceano Indiano sorge questo autentico gioiello naturale. Anzi, sarebbe meglio parlare al plurale visto che si tratta di un arcipelago di 115 isole. Secondo molti il paradiso esotico per eccellenza sono le Seychelles. Sicuramente la temperatura di 24°C fa volare la fantasia.

Repubblica Dominicana – I Caraibi sono sinonimo spiagge incontaminate e mare da favola. E la Repubblica Dominicana non smentirà certo questa nomea. I dominicani l’inverno non sanno nemmeno cosa sia. Si accontentano delle spiagge color del miele punteggiate da palme. Come Punta Cana, Bahia de las Aguilas e Boca Chica.

Yucatan – Resort di lusso circondanti da una natura lussureggiante e lambiti da un mare da cartolina: benvenuti nello Yucatan, sulla costa caraibica del Messico. Cancun e Playa del Carmen sono luoghi evocativi. E per chi volesse concedersi delle escursioni nella storia, le antiche città Maya sono a portata di mano.

Rio de Janeiro – C’è bisogno davvero di aggiungere altre parole? Basta il nomee subito la mente corre alla sterminata, viva e soprattutto calda spiaggia di Copacabana. E già questa basterebbe. Ma proprio dietro la spiaggia sorge una delle città più grandi e belle del mondo: che dite, varrebbe la pena farci un giro?

Maldive – Un paradiso sospeso sulle acque dell’Oceano Indiano. Trascorrerete un paio di settimane tra passerelle e palafitte. E avrete l’imbarazzo della scelta tra le decine di atolli che sorgono dalle onde come tanti fiori. Una meta che mette sempre tutti d’accordo. Specialmente da dicembre ad aprile, quando in cielo non si vede una nuvola nemmeno a pagarla.

Miami – Amanti dei telefilm e della cultura statunitense, questa è la vostra terra promessa. Perché le spiagge in stile Baywatch esistono davvero e si trovano proprio qui, a Miami, in Florida. Chilometri e chilometri di sabbia, ragazzi e ragazze a tutte le ore, un mare che in alcuni punti farà la gioia di tutti i surfer.

Nosy Be – Perché il Madagascar è grande, ma Nosy Be è piccola e accogliente. E ci fa caldo a dicembre. Abbastanza da trascorrere qualche settimana sui bungalow che si affacciano direttamente sul mare. Pace e relax garantiti. E, cosa che non guasta mai, a prezzi contenuti.

ThailandiaDove andare al mare a dicembre e scoprire una cultura molto diversa quella europea? Benvenuti in Thailandia. Tra baie color smeraldo, spiagge bianche come a Krabi, coralli e pesciolini al Phi Phi national park.

Autore dell'articolo: admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *