Ibiza spiaggia tramonto

Ibiza, il paradiso degli hippy

A Ibiza tutto ha avuto inizio negli anni ’60 quando si sono insediate numerose comunità di hippy che tutt’oggi popolano l’isola.

Ibiza hippy, Summer of Love

Iniziò tutto in piena esplosione di quella che viene definita la ‘Summer of Love’. Movimento che nel lontano 1967 attraversò tutto il mondo, facendo suo lo slogan che sarebbe poi stato ripreso dal film intitolato Woodstock: pace, amore e musica.

A Ibiza ‘hippy’ è uno stile di vita che continua tutt’oggi ad influenzare tutto ciò che succede sull’isola. Molti hippy sono diventati veri e propri artisti. Venditori ambulanti, mangiafuoco, giocolieri, equilibristi e naturalmente tantissimi percussionisti. I luoghi ideali per veder esprimere la loro arte sono sicuramente i mercatini hippy.

Hippy Ibiza, Flower Power

Numerose sono le feste che celebrano nelle discoteche ibizenche la simbologia hippy. Come le serate del Flower Power, organizzate nella funky room del Pacha da DJ Pippi. Qui si balla rigorosamente musica ispirata agli anni ’60 e abbigliamento (definito hippy chic), profumi ed immagini richiamano atmosfere passate ed orientali.

La cultura hippy non ha mai cercato di imporre agli altri la propria credenza, ma si è sempre limitata a sperare di cambiare il mondo vivendo per ciò in cui crede. I figli dei fiori vivono per la pace e per una vita senza differenze di razza, ideologia e religione. Amano e accettano tutti per ciò che sono, senza pregiudizi e senza giudicare.

Spiagge hippy di Ibiza

Se volete provare un’autentica esperienza hippy, andate alla ricerca delle spiagge più nascoste e meno frequentate dal turismo di massa. Una di queste è Cala Beniràs, situata a circa 8 km da Sant Miquel de Balansat, tra punta de Cova de S’Orenga e Punta Blanca.

In questa straordinaria spiaggia, e in molte altre sparse sull’isola, si possono incontrare piccole comunità di hippy che si godono liberamente l’esperienza del ‘sunset’ (il tramonto scandito dalla musica tribale o chill out). Questo è un momento unico ed emozionante, che chi visita Ibiza deve provare almeno una volta! Café del Mar a Sant Antoni è un altro luogo che possiamo consigliarvi.

Bar Anita, il ritrovo degli hippy a Ibiza

Il vero ritrovo degli hippy ad Ibiza è stato per molti anni il Bar Anita a Sant Carles. Qui, nella zona nord-ovest dell’isola, i figli dei fiori si confondevano con gli abitanti del posto, dando vita ad una comunità tollerante poliglotta dove s’intrecciavano, e s’incontrano tutt’ora, personalità e lingue di tutto il mondo. Una visita al Bar Anita di Sant Carles è quindi d’obbligo.

Ibiza è un’occasione di vacanza cosmopolita, che attrae ogni anno ragazzi provenienti da ogni parte del mondo.

Autore dell'articolo: admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *