Catania

Le mete migliori per viaggiare in autunno

Tutti piangono disperati perché è finita l’estate, ma vi faremo tornare il sorriso parlandovi delle mete migliori per viaggiare in autunno.

L’autunno è una meravigliosa stagione che, grazie alla temperatura mite, permette di visitare luoghi meravigliosi senza essere sottoposti al caldo rovente. Tutto è più accessibile, niente file e spese ridotte faranno da cornice a una vacanza stupenda. Vediamo dove andare e con chi partire.

Le mete italiane

Viaggiare in Italia è sempre un piacere. Ce n’è per tutti i gusti. Cultura, divertimento, natura! Per raggiungere le mete autunnali, Alitalia, la compagnia aerea nazionale, mette a disposizione una serie di voli low cost.

Partiamo con Palermo. La meta si raggiunge da Torino, Roma, Milano, Pisa, Napoli, Venezia, Firenze, Genova e Bologna. Il biglietto parte da 33€ per poi salire in base alla stagione e alla rotta. Vi state chiedendo perché andare a Palermo in autunno? Per prima cosa perché la luce autunnale regala dei colori unici ai monumenti della città. Palermo, grazie al susseguirsi dei domini di varie civiltà, è un forziere pieno di ricchezze architettoniche, primo fra tutti il Palazzo dei Normanni e la Cappella Palatina. Se, dopo aver visitato tutti i monumenti (sono tantissimi), avete ancora voglia di storia, potete dirigervi alle varie aree archeologiche della zona: la necropoli punico – romana, le catacombe di Porta d’Ossuna, il parco archeologico di Castellammare, l’area di Solunto. Anche per chi ama la natura, c’è l’imbarazzo della scelta con parchi e giardini di mirabile bellezza. Per chi visita Palermo, è obbligatoria una visita alla Vucciria: mercato storico che riflette la storia della città.

Altra città della Sicilia raggiunta da Alitalia è Catania. Partenze da Roma, Pisa, Milano, Venezia Napoli, Torino, Palermo, Bari e Bologna con biglietti a partire da 39 €. Catania è un po’ più contenuta di Palermo, ma questo non vuole assolutamente dire che non offra tesori di eguagliabile bellezza. Per visitare la città è possibile suddividerla in aree storiche: la città antica con le tracce greco-romane come il parco archeologico; la città medievale il cui simbolo è il castello Ursino; la città rinascimentale con la Fontana dei sette canali; la città barocca ricostruita dopo il terremoto del 1693. Proprio la ricostruzione dopo il terremoto, ha trasformato Catania nella Perla del Barocco.

Le mete estere

Per una vacanza autunnale volte andare all’estero? Potete puntare su Barcellona, Berlino e Londra. Per raggiungere Barcellona, si può partire anche da Alghero e Pescara, mentre per andare a Londra si decolla solo da Milano e Bergamo. Berlino e Londra incominciano a essere un po’ “freschine” e piovose in autunno, Barcellona, invece, ha ancora tanto da offrire in questa stagione. Le temperature si aggirano attorno ai 18/20 gradi e le giornate di pioggia sono rare. Città conosciuta in tutto il mondo per la ricchezza di opere di Antoni Gaudì, offre tanti altri punti d’interesse come le rovine romane, la città medievale e la Ciutat Vella. Barcellona è anche sede di musei famosi come la Fundació Joan Miró e il Museu Picasso. Per chi vuole ammirare un bel panorama, basta salire a Montjuïc, dove si trova anche il castello. Città ricca di architettura e cultura, non ha dimenticato il piacere della natura che si può ammirare in posti famosi come il Parco Güell opera di Antoni Gaudí o il Parc de l’Estació del Nord opera di Beverly Pepper.

Insomma, basta preparare una valigia e partire per godersi le mete migliori per viaggiare in autunno.

Autore dell'articolo: admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *