Video turistico

Realizzare un video aziendale per il settore turistico

Come realizzare un video efficace per il settore turistico in grado di avere successo online. L’approccio migliore per conquistare like e condivisioni.

La strategia che porta alla realizzazione di un video virale è lunga e tortuosa e parte da un’attenta analisi preliminare, proseguendo con una pianificazione mirata. Il video marketing, d’altra parte, si sta rivelando uno strumento potentissimo di business e chi riesce a sfruttarlo nel modo giusto può davvero trovare la chiave di volta in grado di far svoltare i propri affari.

Nel settore turistico la concorrenza è altissima e solo riuscendo a distinguersi dagli altri è possibile lasciare il segno, raggiungendo un pubblico più ampio possibile. Ma come si fa a impressionare il pubblico attraverso un video nel settore turistico? Ecco i consigli dell’agenzia di comunicazione Mediatica, derivati dalla propria diretta esperienza nel settore!

Prima di tutto: non hai altre priorità?

Come detto, il video marketing è un mezzo vincente, ma non per tutti. Esso rappresenta (o dovrebbe rappresentare) il fiore all’occhiello di una strategia web già implementata, completa e strutturata. Disponi già di un sito web? Gestisci con costanza i profili social? Sei già iscritto ai principali portali di viaggio? Hai mai investito in SEO e/o in AdWords? Se mancano i pilastri per la tua strategia online, forse il video non dovrebbe essere considerato una tua priorità. Un passo alla volta, come dicevano i nostri nonni: la fretta non è mai una buona consigliera.

Su quale aspetto punti?

Il video aziendale deve essere in grado di far risaltare i punti di forza di una struttura, qualunque essa sia. Dunque, in fase di ideazione occorre scegliere con cura le location da mostrare, gli aspetti più motivanti, le leve emozionali giuste. Il tutto deve essere articolato prendendo in considerazione il proprio pubblico di riferimento, modellando stile e linguaggio sulla base dei target: un centro benessere, un villaggio turistico o un ostello dovranno inevitabilmente porsi obiettivi diversi e orientarsi verso utenti di diversa tipologia. Il che si traduce in un solo modo: il linguaggio deve essere tarato sul tipo di consumatore che vuoi acquisire.

Cosa si intende per “linguaggio”?

In questo caso, con “linguaggio” si fa riferimento a tutte quelle componenti estetiche e artistiche che andranno a comporre il video, dalla musica di sottofondo alle inquadrature, dai colori alle scenografie, dal format del video al suo stile. Nulla deve essere lasciato al caso e ogni scelta presa deve essere figlia di una valutazione strategica approfondita.

Fai vivere la struttura

Il modo migliore per introdurre i vantaggi di una struttura turistica è mostrarne visivamente i benefit. Una scelta estetica pratica e funzionale è quella di realizzare riprese dei propri ospiti che vivono la struttura e i suoi servizi; si tratta di una soluzione molto più diretta e comunicativa rispetto alle immagini statiche della location: permetti ai tuoi potenziali clienti di identificarsi e di proiettarsi direttamente nel locale, crea il desiderio, suscita interesse.

Autore dell'articolo: admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *