Tanzania

Tanzania: la meta perfetta per i safari

Abbiamo già parlato di alcuni incantevoli luoghi africani, come ad esempio l’arcipelago dello Zanzibar, una località marittima da togliere il fiato, ma oggi vogliamo parlarvi del paradiso per gli amanti degli animali, ovvero la Tanzania, la meta perfetta per i safari.

La Tanzania è uno stato situato nell’Africa orientale, famosa in tutto il mondo per due diverse ragioni: i meravigliosi panorami e i parchi nazionali nei quali la natura regna incontrastata e, ovviamente, l’immensità di animali caratteristici che la abitano, grazie ai quali è divenuta famosa come la terra dei Safari. Ma di cose da vedere e luoghi da visitare in Tanzania ce ne sono a bizzeffe: vediamo assieme i più belli.

Safari in Tanzania

Al primo posto non potevamo certo non mettere l’incantevole esperienza di vivere un safari nelle terre africane della Tanzania e dello Zanzibar, un’esperienza che si porta nel cuore e che può davvero cambiare una vita. A rendere la Tanzania la meta perfetta non è soltanto la grande varietà di animali che vi abitano, ma anche i flussi migratori, che permettono di assistere allo spostamento di centinaia di animali contemporaneamente: un fenomeno che toglie il fiato.

Ad occuparsi dei safari in Tanzania vi sono numerosissimi Tour Operator, come SafariAvventura, i quali si occupano di progettare il tuo viaggio e condurti in giro per la Tanzania a bordo di jeep o altri mezzi attrezzati, così da poterti avvicinare il più possibile alla caratteristica fauna africana, contraddistinta da leoni, elefanti, rinoceronti e numerose altre specie. Durante i safari si possono visitare i parchi più belli della Tanzania, effettuare trekking, escursioni in bicicletta e entrare in contatto con la cultura della zona.

Alla scoperta della Natura

Come avevamo accennato all’inizio dell’articolo, in Tanzania la fauna è tanto bella quanto la flora e la natura. Uno dei luoghi più incantevoli per quanto riguarda la flora africana e la bellezza degli ambienti e panorami, è sicuramente il Cratere di Ngorongoro, dove la natura ha preso il sopravvento e dove potrai trovare centinaia e centinaia di alberi e arbusti diversi. Un altro dei luoghi più belli da visitare è il Parco del Tarangire, caratteristico soprattutto per i baobab. Questi enormi alberi hanno tronchi più larghi di una macchina e sembrano innalzarsi verso il cielo.

Tutti i diversi parchi della Tanzania offrono panorami in grado di togliere il fiato, come quello del Serengeti o il famosissimo Parco del Kilimangiaro. C’è solo l’imbarazzo della scelta.

Alla scoperta delle Tribù Indigene

In Africa abitano numerosi popoli e tribù che vivo mantenendo lo stile di vita di migliaia di anni fa. Entrare in contatto con loro è un’esperienza incredibile e formante. Ci sono diverse popolazioni indigene in Tanzania, ma la più famosa è sicuramente quella della Tribù Masai. Molti tour operator e agenzie di viaggio organizzano incontri con queste tribù, dove si può partecipare ai loro balli e conoscere gli usi e costumi di questi popoli.

Autore dell'articolo: admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *