Viaggiare in Europa

Città europee da visitare

Avete voglia di lasciare tutto e scappare via, perché non farlo! Staccate dalla vita quotidiana e organizzate un bel viaggio in Europa, ma non un semplice viaggio qualsiasi, una vera e propria avventura alla scoperta delle città più belle del vecchio continente. Scoprite un nuovo modo di viaggiare, un turismo nuovo e alternativo che vi farà riscoprire il senso della vita attraverso un giro internazionale per conoscere e vivere posti lontani, meraviglie culturali e tradizioni di altri popoli.

Viaggiare in Europa in treno

Una vacanza dovrebbe essere una cosa piacevole e senza stress, ma il più delle volte l’inizio di un viaggio è rovinato dall’esperienza traumatica in aeroporto.
Siete stanchi delle interminabili file al check-in e ai noiosi controlli dei passaporti e di sicurezza? Viaggiare in treno significa che è possibile dire addio alle tasse sui bagagli e al girovagare per l’aeroporto per ore prima di decollare. Inoltre, è sorprendentemente facile! Prendiamo ad esempio due città in Europa , facili da raggiungere in treno.

Parigi

La città dell’amore è stata a lungo uno dei posti preferiti per le coppiette che cercano una vacanza romantica, visitando luoghi famosi come la Torre Eiffel e Arc de Triomphe, godendosi un po’ di cultura al Louvre o facendo shopping. Prendendo il TGV da Milano, è possibile viaggiare in treno attraverso l’Europa e raggiungere Parigi in circa sette ore, ogni giorno con tariffe a partire dai 25 €.

Barcellona

Barcellona, seconda città più grande della Spagna, si affaccia sul mare ed è caratterizzata da un’anima catalana molto forte. Città vivace e in continua evoluzione, il turista che la visita può scoprire una città antica e moderna, rendendola una tra le mete più richieste.
Grazie alle innumerevoli promozione per favorire il viaggiare in treno in Europa, ora è possibile raggiungere la città spagnola di notte con circa 170€ a/r in 14 ore.

Come si organizza un viaggio avventuroso?

Da cosa si parte, come si effettuano le prenotazioni, come viaggiare e cosa portarsi dietro? Scopriamolo insieme.

Prima di tutto bisogna definire il tipo di avventura che si vuole vivere e adattarla al proprio stile di vita, alla propria famiglia e al proprio portafogli. Non scegliete avventure pericolose e sport estremi se viaggiate con bambini, potete invece farlo se siete single oppure in coppia con una persona che ha la vostra stessa idea.

Individuate un vostro programma di viaggio consultando le varie agenzie e i tour operator, esistono anche tantissimi siti internet che propongono vari itinerari e offrono la possibilità di viaggiare insieme ad altre persone appassionate come voi. Se non amate gli itinerari standard, potete crearne uno personalizzato adatto per voi, ma fate attenzione ai posti che inserite e informatevi bene su quello che troverete in loco, la lingua parlata, il cibo, le abitudini e le tradizioni. Se viaggiate in tenda o in camper dovete tener conto delle aree di sosta per campeggiatori e dei servizi igienici necessari al vostro benessere.

Le prenotazioni potete farle nei vari siti online, contattando gli organizzatori, oppure informandovi nella varie agenzie. Portatevi solo in necessario, non esagerate con le valigie, soprattutto se dovete viaggiare con i mezzi di trasporto quali treni o bus.

Se avete intenzione di mettervi lo zaino sulle spalle e andare alla scoperta dell’Europa potete farlo in treno con il biglietto Interrail. Consiste in un pass per viaggiare in treno in diverse località d’Europa per un periodo di tempo a vostra scelta. Potete creare così il vostro itinerario personalizzato e girare da Londra ad Amsterdam, oppure da Roma a Vienna. Il percorso lo decidete voi e potete fermarvi dove volete per dormire in un ostello, oppure direttamente sul treno.

Se poi non siete soli e volete vivere un’avventura accompagnati dalla vostra famiglia, questi sono alcuni itinerari interessanti da valutare in Europa.

Il Trentino Alto Adige e l’Austria

Se siete amanti dello sport e dell’avventura questo è l’itinerario giusto per voi. Potrete effettuare trekking e arrampicate sulle diverse montagne delle alpi, escursioni in bici e in mountain bike, viaggiare in moto per le strade che attraversano l’Austria e godere di un panorama mozzafiato immerso in foreste rigogliose e torrenti che sgorgano dalle rocce per perdersi nel letto di fiumi dai colori del cobalto. Queste località sono attrezzatissime per i turisti, hanno delle strutture ricettive in grado di accogliere i turisti e catapultarli in tour per le alpi e avventure all’aria aperta. Le numerose guide vi accompagneranno in giro per farvi scoprire le meraviglie della natura. Non manca il relax nei numerosi centri benessere in Trentino e nei parchi divertimento, adatti sia a famiglie che a viaggiatori solitari.

Alla scoperta dell’Europa dell’est

Un tour in Europa orientale dall’Ungheria alla Russia, alla scoperta dell’architettura ortodossa. Viaggiare lungo il Danubio e tuffarsi nella cultura di questi popoli attraverso la vita nei loro centri urbani, nei numerosi villaggi, la visita ai castelli, svolgendo tutte le attività all’aperto. Potrete prenotare un giro sulla zattera per spostarvi lungo il fiume ed esplorare i monti intorno per passeggiate e trekking.

Grecia e Croazia in barca a vela

Se l’avventura in mare è quello che vi attira di più, allora potete scegliere di prenotare un viaggio in uno yacht per viaggiare a bordo alla scoperta delle isole greche e croate, fra le più belle del mondo. Potrete viaggiare mangiando a bordo e fermarvi per fare immersioni, escursioni e snorkeling. Visiterete spiagge di sabbia cristalline e isole disabitate nel mezzo del mar mediterraneo. Un viaggio da non perdere se amate l’acqua, il sole e il vento caldo sulla faccia.

Alla scoperta dei fiordi Norvegesi

Se amate la natura non vi dispiacerà fare un giro in Norvegia per ammirare le bizzarre formazioni rocciose dei fiordi. Potrete scegliere di viaggiare in nave da crociera, oppure su piccole barche che vi spingeranno fino l’interno dei fiordi, fino a farvi passeggiare sulle rive di questi posti incantevoli dimenticati dal mondo.

La favola del nord sarà la vostra più bella avventura scoprendo una cultura diversa, fatta di uomini semplici che vivono lontano dallo stress, circondati da una natura meravigliosa e unica al mondo.

Città europee meno conosciute da visitare

Cercare una città europea “sconosciuta” da poter visitare, che non brulica di turisti ed è ricca di cultura, può rivelarsi un compito difficile. Siamo alla ricerca di qualcosa di nuovo ed eccitante: infatti oggi daremo uno sguardo ad alcune bellissime città europee da visitare, prima che, come succede spesso, diventino un luogo brulicante di fotocamere Nikon.

Vlore Albania

La prima città europea è Vlore, la seconda dell’Albania. Essa si trova sulla splendida costa meridionale del paese. C’è molto da fare qui, con magnifiche spiagge, come Zverneci Beach e stabilimenti balneari, una movimentata vita notturna, antichi castelli ed il sito UNESCO di Butrint, oltre ad alcuni mercati alimentari fantastici. E la buona notizia è che è ancora abbastanza sconosciuto e offre un ottimo rapporto qualità-prezzo.

Bordeaux Francia

Spesso sottovalutata e poco presa in considerazione, Bordeaux ha tutti gli ingredienti per offrire un soggiorno perfetto, grazie agli splendidi edifici (la città è un patrimonio mondiale dell’UNESCO), ristoranti, musei fantastici e una vita notturna molto frizzante. Se avete tempo visitate anche la località balneare di Arcachon.

Bologna Italia

Evitate le folle di turisti di Roma e Firenze e optate invece per Bologna, una delle città europee medievale più belle. Qui c’è molto da visitare: palazzi medievali, la torre degli Asinelli nella piazza principale e 40 chilometri di portici ad arcate.
Conosciuto come “la grassa”, è la patria della pasta fresca e mortadella, dove potrete trovare anche deliziose specialità locali in uno dei tanti negozi della città o fare un tour gastronomico a piedi per Bologna.

San Sebastian Spagna

I buongustai affollano questa città grazie alla presenza di numerosi ristoranti, anche stellati, come Arzak, gestito da padre e figlia, Akelarre e Mugaritz. Sono inoltre famosi anche i “pintxos”, simili alle tapas, vengono trovati in molti bar nei suggestivi quartieri storici della città.

Reykjavik Islanda

Ad oggi è una delle città europee più cool con i suoi edifici colorati, fantastici ristoranti, una scena musicale incredibile, locali trendy e piscine termali. Nei dintorni sono presenti innevate montagne e vulcani.

Conclusioni

L’Europa è davvero un posto unico al mondo, ricco di storia, tradizioni e culture antiche. Viaggiare in questi posti vi farà vivere momenti ed emozioni indimenticabili e trascorrere esperienze diverse dal solito. Tornerete a casa con una nuova visione della vita,  pronti a trasferire ai vostri amici e parenti un pò della vostra avventura vissuta.

Autore dell'articolo: admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *