Sofia capitale Bulgaria

Bulgaria cosa vedere e luoghi di interesse

Sempre più turisti guardano ad est e sempre più decidono di visitare la Bulgaria perché ospita interessanti luoghi che meriterebbero di essere scelti come meta delle proprie vacanze.

Bulgaria turismo marittimo

Nell’ultimo decennio è cresciuto anche il turismo marittimo verso la Bulgaria, che ha ristrutturato le sue strutture ricettive e, oggi, offre servizi di medio livello a prezzi concorrenziali. I luoghi sono molto belli: le spiagge sul Mar Nero sono ampie e sabbiose e c’è la possibilità di alternare il relax con visite guidate, come accade per esempio a Varna, dove si trova la bellissima Golden Sands (Sabbie d’Oro). Varna mare Bulgaria

Varna è sicuramente la città più indicata per coloro che amano il mare e intendono la vacanza come momento di relax. Varna è un vero e proprio soggiorno di villeggiatura estivo presso il quale i turisti possono rilassarsi al mare, osservare i delfini nel celebre Delfinario e ammirare la vegetazione locale passeggiando lungo i giardini del lungomare.

Ad un centinaio di chilometri più a sud troviamo Nessebar, conosciuta per i monumenti, ma frequentata sopratutto per il suo lungo litorale, dove spicca Sunny Beach, un paradiso di sabbia e dune. Poi c’è la bellissima Burgas (che insieme a Varna, è il principale centro turistico bulgaro sul Mar Nero) protetta da una baia e con il bellissimo promontorio di Sozopol, affollatissimo d’estate.

Sofia Bulgaria luoghi di interesse

La città che solitamente viene più frequentata dai turisti è Sofia, la capitale della Bulgaria, presso la quale si trovano moltissime testimonianze archeologiche che raccontano il passato di questa terra.
A Sofia il turista avrà la possibilità di visitare il Museo Archeologico nonché il Museo di storia naturale ed il Museo etnografico.

Cosa vedere in Bulgaria

Fra le cose da vedere non ancora elencate c’è l’antico monastero di Rila, di Plovdiv, il monastero di Bachkovo, di Koprivshtitsa e naturalmente di Kazanluk dove si svolge ogni anno il celeberrimo festival delle rose. Plovdiv anfiteatro Bulgaria

Nella città di Plovdiv si uniscono armoniosamente le testimonianze di diverse civiltà e di periodi storici. Visitando la città, infatti, il turista ha la possibilità di osservare edifici ellenistici, reperti archeologici risalenti alla civiltà romana, quali, ad esempio il Foro nonché testimonianze del Rinascimento Bulgaro, soprattutto nelle vie della città vecchia.

Settimana bianca in Bulgaria

La Bulgaria è anche un’idea speciale e low cost per gli appassionati di sci dove passare una settimana bianca.
Borovets è la più antica località sciistica bulgara. Può contare ben cinquanta km di piste e garantire le attrezzature indispensabili per fare alpinismo, attraversare i passi e attività come ski jumping, snowboard. Situata a poco più di settanta chilometri da Sofia, Borovets accoglie ogni anno moltissimi turisti. Particolarmente apprezzata da anglosassoni e russi anche per i prezzi, sicuramente più economici rispetto ai nostri standard, rimane ancora oggi poco conosciuta dai nostri connazionali o più in generale dagli europei del versante occidentale.
Oltre a skipass e attrezzature, sono low cost anche tutte quelle attività che riguardano il divertimento.
Sul monte Mussala, che con i suoi 2.925 metri rappresenta la più alta vetta dei Balcani, potrete scoprire nuove piste, rendendo quindi Borovets la soluzione ideale per la vostra settimana bianca. Grazie ai collegamenti veloci con Sofia, può dare l’occasione di visitare la bella capitale bulgara.

Visitare la Bulgaria in primavera

Visitare la Bulgaria durante la stagione primaverile vi permetterà di vivere un’esperienza indimenticabile, capace di cancellare tutti i pregiudizi che si possono avere verso questa destinazione un pò inusuale. Le bellezze e i tesori della Bulgaria vi aspettano e se avete dei dubbi circa il periodo migliore per le vacanze in Bulgaria io vi suggerisco il mese di maggio.

Autore dell'articolo: admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *